8 CONSIGLI PER IMPARARE L’INGLESE IN POCO TEMPO

L’inglese è la lingua con più vocaboli al mondo: si dice che il numero delle parole in inglese sia tre volte tanto rispetto al vocabolario italiano. Questo serve per capire quanto sia importante conoscere più parole possibili. Ecco 8 consigli per imparare l’inglese in poco tempo.

1. LEGGETE OGNI COSA SCRITTA IN INGLESE Libri, riviste, siti web, email, cartelli stradali, confezioni del cibo: qualunque cosa sia scritta in inglese, leggetela. D’altra parte, imparare parole ed espressioni nuove è essenziale per costruire il proprio bagaglio di vocaboli, soprattutto in una lingua come l’inglese, con così tante parole! Però ricordatevi che la sola lettura non è sufficiente.

2. CREATE UN VOCABOLARIO CON I NUOVI VOCABOLI Questo è uno dei consigli che si sentono più spesso ma è fondamentale. Quando si impara, spesso si è così contenti di una nuova parola o frase che sembra impossibile dimenticarsela. Purtroppo non è vero. E’ fondamentale scrivere le nuove parole che si apprendono: create un vocabolario e rileggetelo periodicamente.

3. ISCRIVETEVI A CANALI YOUTUBE (IN INGLESE) Qualunque sia la vostra passione… cucina, blog, fotografia, cinema, sport, … ci sono tantissimi canali in inglese nel web dove basta iscriversi e si può usufruire gratuitamente di tantissime informazioni in lingua inglese. Una volta iscritti iniziate ad ascoltare questi canali sempre più spesso e in ogni momento della giornata in cui avete tempo. Inizialmente sarà impossibile capire l’accento, ma basta non demordere e ripetere l’esercizio, la vostra comprensione migliorerà sempre di più e imparerete molti vocaboli pronunciati da madrelingua!

4. SOCIAL NETWORK Oggi l’inglese è la lingua principale del web. Ci sono personaggi famosi di cui siete fan? Avete amici all’estero? Seguite le loro pubblicazioni, articoli, commenti, post sui blog…non ignorateli solo perché non capite!! Tutto può essere utile per conoscere nuovi vocaboli, modi di dire, o scoprire informazioni importanti in lingua originale: se vi interessa l’argomento controllate questi aggiornamenti più volte al giorno.

5. GUARDATE I CARTONI Sembrerà banale ma la tipologia di programmi che meglio entra nelle mente di coloro che vogliono imparare l’inglese sono proprio i cartoni: semplici, con immagini che vi aiuteranno a memorizzare le nuove parole, i cartoni devono essere il primo step, successivamente potrete cimentarvi in film o programmi televisivi. Con i cartoni i sottotitoli non servono, le immagini vi aiutano, e potrete concentrarvi solo sull’ascolto senza “distrarre la vostra mente” con i sottotitoli!!

6. PENSATE A COSA VI SERVE INIZIATE DA COSA VI SERVE SAPERE Imparare l’inglese sarà molto più rapido se avete chiaro in mente il motivo per cui volete studiarlo. Volete solo migliorare l’inglese? Iniziate un nuovo lavoro ed è richiesta un’ottima conoscenza della lingua? Partite per un viaggio all’estero? Avete un esame in inglese? Fate domanda per l’Erasmus? Volete fare un tirocinio all’estero? Dovete scrivere email in inglese? Allora, concentratevi sul vocabolario che vi servirà di più, è fondamentale capire il contesto!! Fatevi guidare dai numerosi video tutorial su you-tube in inglese. Pensare di assorbire tutto in poco tempo è impossibile, ma migliorare in un contesto può essere molto più facile di quello che pensate.

7. KEEP CALM Se percepite di non riuscire a memorizzare nuove parole o a non comprendere persone madrelingua che parlano non demoralizzatevi. Non pensate di non essere portati ad apprendere l’inglese! Questa è una sensazione comune a tutte le persone che vogliono imparare una nuova lingua, è una fase naturale del vostro percorso che deve essere superata con una buona dose di pazienza quindi … KEEP CALM cioè mantenete la calma!! E pensate a tutto quello che avete letto, ascoltato, scritto, poiché sono concetti che hanno bisogno di tempo per essere immagazzinati dal nostro cervello.

8. PRENOTATE UN CORSO ALL’ESTERO Non c’è modo migliore per imparare l’inglese. Immersi 24 ore al giorno in un paese anglofono dove siete obbligati a comunicare con persone madrelingua o studenti internazionali. L’inglese è la lingua più parlata al mondo, potrete scegliere tra numerose destinazioni: Malta, Canada, Usa, Regno Unito, Irlanda. Scegliete in base ai vostri gusti e considerate il periodo dell’anno in cui partite.

Related Posts