Corso di Lingue all’estero – Bando INPS 2022

Bando INPS "Corso di Lingue all'estero" 2022
1.170 borse di studio! Cosa fare ora?

  1. Scopri le novità e scopri il Bando INPS “Corso di Lingue all’estero” 2022
  2. Effettua la domanda al bando INPS 2022 su MyINPS entro il 22/04/2022
  3. Scegli il tuo corso tra le nostre proposte! Prezzi in promozione!

Tutti i nostri programmi sono conformi al bando INPS “Corso di lingue all’estero”

 

Corso di Lingue all'estero 2022 - Bando INPS-Bando-INPS-Corso-di-lingue-2022-1024x538

Cos'è il Bando INPS "Corso di lingue all'estero"

Il bando INPS “Corso di lingue all’estero” 2022 assegna 1170 borse di studio (1100 Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali/ Gestione dipendenti pubblici – 70 Gestione fondo Ipost) agli studenti che abbiano almeno 16 anni, che frequentino nell’anno scolastico 2021/2022 la classe seconda, terza, quarta o quinta di una scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) e che alla data del 30 giugno 2021 siano titolari di certificazione della conoscenza della lingua straniera oggetto del corso almeno di livello B1.

Ogni studente dovrà sostenere l’esame per conseguire la certificazione del livello B2, C1, C2 rilasciato dai competenti enti certificatori. 

L’esame potrà essere svolto durante il periodo di studio all’estero al termine del percorso o al rientro in Italia,
entro il 23/12/2022.

Questi programmi possono svolgersi in paesi Europei o Extra EuropeiIl bando offre borse di studio per soggiorni studio della durata di tre, quattro, cinque settimane.
L’importo massimo di ciascun contributo è pari a complessivi € 3.900 In caso di ottenimento dell’esame di certificazione della lingua (B2/C1/C2), nei termini stabiliti dal bando, sarà riconosciuto un ulteriore contributo di Euro 200,00 .
Questi programmi possono essere svolti nei mesi di giugno, luglio, agosto ed entro e non oltre il 4 Settembre 2022.


  1. Possono partecipare al concorso gli studenti di cui all’art. 1, comma 3, che frequentino, all’atto di presentazione della domanda, il secondo, il terzo, il quarto o il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado (scuole superiori) e che al 30 giugno 2022, abbiano un’età compresa tra 16 e 23 anni e siano in possesso almeno della certificazione linguistica B1 rilasciata dai competenti Enti certificatori riconosciuti da MIUR
  2. Il beneficio di cui al presente bando è incompatibile con quello attribuito dal Programma ITACA per l’anno scolastico 2020/2021 e 2021/2022; Il beneficio è, anche, incompatibile con il Programma ITACA 2022/2023, nel caso in cui lo studente sia assegnatario del contributo ITACA 2022/2023.
  3. Il beneficio è altresì incompatibile con i benefici relativi al Bando Estate INPSieme all’estero 2020 ed Estate INPSieme all’estero e vacanze tematiche in Italia riservate a studenti delle scuole superiori 2021 la cui erogazione è stata posticipata causa pandemia
  4. Il beneficio è incompatibile con il contributo relativo al bando Estate INPSieme all’estero riservato a studenti iscritti al IV e V anno della scuola secondaria di secondo grado e soggiorni tematici in Italia riservato a studenti della scuola secondaria di secondo grado 2022. Pertanto, l’accettazione del contributo, operata nelle modalità di cui all’art. 8 del presente Bando, comporta l’automatica rinuncia irrevocabile al beneficio relativo al Bando Estate INPSieme all’estero riservato a studenti iscritti al IV e V anno della scuola secondaria di secondo grado e soggiorni tematici in Italia riservato a studenti della scuola secondaria di secondo grado 2022.
  5. Il beneficio, inoltre, è incompatibile con il Bando di Concorso INPS “Borse di Studio Corso di lingue in Italia” ottenuto dallo studente per il rilascio dello stesso livello di certificazione della lingua per il quale si intende concorrere.

Il corso deve avere durata minima di 3 settimane e massima di 5 settimane, prevedere la frequenza obbligatoria per l’equivalente di almeno 20 ore (60 minuti) settimanali complessive, prescindendo dalla durata delle singole lezioni, e svolgersi nel paese straniero in cui la lingua ufficiale è quella oggetto del corso.

I contributi massimi erogabili sono i seguenti:

Corso di Lingue all'estero 2022 - Bando INPS-contributo-erogabile-dal-bando-inps-corso-di-lingue-allestero-2018-1

In caso di ottenimento dell’esame di certificazione della lingua (B2/C1/C2), nei termini stabiliti dal bando, sarà riconosciuto un ulteriore contributo di Euro 200,00.

In caso di mancato superamento dell’esame di certificazione della lingua, il 50% della somma spettante per il solo corso di lingua sarà trattenuta dal saldo finale.

Il contributo massimo erogabile deve essere rapportato alla fascia ISEE di appartenenza, riportate di seguito.

Corso di Lingue all'estero 2022 - Bando INPS-fasce-isee-bando-inps-corso-di-lingue-allestero

Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali
Gestione dipendenti pubblici: 1100 contributi

Gestione fondo Ipost: 70 contributi

Il beneficio del presente bando Corso di lingue all’estero 2022 è incompatibile con quello attribuito per:

  • Programma ITACA per l’anno scolastico 2021/2022; 2022/2023
  • Bando Borse di Studio Corso di lingue in Italia
  • Bando Estate INPSieme all’estero 2020 usufruito nel 2021
  • Bando Estate INPSieme all’estero e soggiorni tematici in Italia 2022
  • Borse di Studio Corso di lingue in Italia

Se sei maggiorenne ed hai concluso le scuole superiori puoi usufruire del contributo Estate INPSieme 2020 o 2021 già vinto, per effettuare un corso di lingua individuale. Sulla nostra vetrina dei corsi di lingua all’estero c’è un apposito filtro per trovare i pacchetti a te dedicati che hanno caratteristiche diverse. Sono ad esempio di 2 settimane anziché 3,4 o 5 settimane.

Date importanti:

  • Presentazione domanda INPS
    dalle ore 12:00 del 31/03/2022 alle ore 12:00 del 22/04/2022
  • Pubblicazione delle graduatorie
    entro il 20/05/2022
  • Caricamento della documentazione necessaria nella propria area riservata INPS
    entro e non oltre il 06/06/2022
  • Scorrimento delle graduatorie
    entro il 13/06/2022
  • Caricamento della documentazione necessaria nella propria area riservata INPS (per i ripescati)
    entro il 30/06/2022

Richiedi informazioni:


Scopri le news dal Blog!

Share via
Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna i consensi