Bando INPS “Corso di Lingue all’estero” 2020

Il bando INPS 2020 “Corso di lingue all’estero” assegna 1170 borse di studio (1100 Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali/ Gestione dipendenti pubblici – 70 Gestione fondo Ipost) agli studenti che abbiano almeno 16 anni, che frequentino nell’anno scolastico 2019/2020 la classe seconda, terza, quarta o quinta di una scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) e che alla data del 30 giugno 2020 siano titolari di certificazione della conoscenza della lingua straniera oggetto del corso almeno di livello B1.

Ogni studente dovrà sostenere l’esame per conseguire la certificazione del livello B2, C1, C2 rilasciato dai competenti enti certificatori. 

L’esame potrà essere svolto durante il periodo di studio all’estero al termine del percorso o al rientro in Italia, ENTRO IL 20/12/2020.

Questi programmi possono svolgersi in paesi Europei o Extra EuropeiIl bando offre borse di studio per soggiorni studio della durata di tre, quattro, cinque settimane.
L’importo massimo di ciascun contributo è pari a complessivi € 3.900 In caso di ottenimento dell’esame di certificazione della lingua (B2/C1/C2), nei termini stabiliti dal bando, sarà riconosciuto un ulteriore contributo di Euro 200,00 Questi programmi possono essere svolti nei mesi di giugno, luglio, agosto ed entro e non oltre la data del 06 Settembre 2020

conforme-bando-inps-corso-di-lingue-allestero-soggiorni-studio

Tutti i nostri programmi sono conformi al bando INPS "Corso di lingue all'estero"


  1. Possono partecipare al concorso gli studenti di cui all’art. 1, comma 3, che frequentino, all’atto di presentazione della domanda, il secondo, il terzo, il quarto o il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado (scuole superiori) e che al 30 giugno 2020 (compreso) abbiano un’età compresa tra 16 e 23 anni e siano in possesso almeno della certificazione linguistica B1
  2. Il beneficio di cui al presente bando è incompatibile con quello attribuito dal Programma ITACA per l’anno scolastico 2019/2020 e 2020/2021
  3. Il beneficio è altresì incompatibile con i benefici relativi al Bando Estate INPSieme 2019. L’accettazione del contributo, operata nelle modalità di cui all’art. 8 del presente Bando, comporta pertanto l’automatica rinuncia irrevocabile al beneficio relativo al Bando Estate INPSieme 2020. Allo stesso modo, l’accettazione del beneficio relativo al Bando Estate INPSieme 2020 operata dagli ammessi con riserva nelle modalità previste dal relativo bando, comporta l’automatica irrevocabile rinuncia al contributo di cui al presente bando.
  4. Inoltre, è incompatibile con il Bando di Concorso INPS “Borse di Studio Corso di lingua in Italia 2019/2020”

Il Corso di lingua deve prevedere almeno 60 ore ed avere una durata da minimo 3 settimane ad un massimo di 5 settimane.

I CONTRIBUTI MASSIMI EROGABILI sono i seguenti:

Bando INPS - Corsi di Lingua all'estero 2019-contributo-erogabile-dal-bando-inps-corso-di-lingue-allestero-2018-1

In caso di ottenimento dell’esame di certificazione della lingua (B2/C1/C2), nei termini stabiliti dal bando, sarà riconosciuto un ulteriore contributo di Euro 200,00 

IN CASO DI MANCATO SUPERAMENTO DELL’ESAME DI CERTIFICAZIONE DELLA LINGUA, IL 50% DELLA SOMMA SPETTANTE PER IL SOLO CORSO DI LINGUA SARÀ TRATTENUTA DAL SALDO FINALE.

Il contributo massimo erogabile deve essere rapportato alla fascia ISEE di appartenenza, riportate di seguito.

Bando INPS - Corsi di Lingua all'estero 2019-fasce-isee-bando-inps-corso-di-lingue-allestero

  • PRESENTAZIONE DOMANDA ALL’INPS
    dalle ore 12:00 del  18/02/2020 alle ore 12:00 del 10/03/2020
  • PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE
    entro il 09/04/2020
  • CARICAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA NELLA PROPRIA AREA RISERVATA INPS
    entro e non oltre il 04/05/2020
  • SCORRIMENTI DELLE GRADUATORIE
    1° scorrimento entro il 15/05/2020 – 2° scorrimento entro il 03/06/2020
  • CARICAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA NELLA PROPRIA AREA RISERVATA INPS  (PER I RIPESCATI)
    1° scorrimento entro il 25/05/2020 – 2° scorrimento entro il 12/06/2020

Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali
G
estione dipendenti pubblici: 1100 contributi

Gestione fondo Ipost: 70 contributi

Scopri le news dal Blog!