Come fare il passaporto

Il passaporto è un documento fondamentale per poter viaggiare nei paesi Extra Europei al fine di poter effettuare il riconoscimento in entrata ed uscita dal paese. È infatti anche un documento personale d’identità. Oggi si viaggia sempre più spesso e viaggiare vuol dire anche più opportunità e conoscere meglio il mondo. Questo vale anche per i viaggi studio Giocamondo Study: soggiorni linguistici, vacanze studio o anno scolastico all’estero. Le nostre destinazioni infatti comprendono anche paesi in cui è necessario il passaporto e se stai già sognando una di quelle destinazioni ti consigliamo di continuare a leggere.

È la Questura che rilascia il passaporto e può essere una procedura lunga. A seconda della Questura di riferimento infatti, i tempi variano da 2 settimane a diversi mesi e questo può diventare un problema. Ti invitiamo quindi ad attivarti sin da subito.

In questo articolo ti spieghiamo come fare e quali documenti servono per fare il passaporto. Continua a leggere…

 

Come fare il passaporto - Giocamondo Study-Come-fare-il-passaporto

 

Come fare il passaporto

Sul sito della Polizia di Stato è possibile reperire tutte le informazioni al completo.
Qui semplifichiamo la procedura in questi 4 veloci passaggi:

  1. Richiesta dell’appuntamento presso la propria Questura (richiedi subito il tuo appuntamento – si accede tramite SPID);
  2. Raccolta dei documenti necessari e pagamenti richiesti;
  3. Presentazione all’appuntamento (con tutti i documenti sopra);
  4. Rilascio del passaporto (in presenza, con delega o anche con possibile richiesta di invio a domicilio).

 

Modulo richiesta passaporto, documenti e pagamenti

Cosa serve per fare il passaporto? All’appuntamento sarà necessario presentare:

  1. Modulo richiesta passaporto;
    Il modulo risulterà scaricabile e stampabile appena effettuata la richiesta di appuntamento, ma mettiamo ugualmente di seguito i PDF compilabili manualmente:
    – Modulo da compilare da parte dei genitori per passaporto per figli minorenni >
      Nel caso di richiesta per figli minorenni è necessario l’atto di assenso tra genitori, scaricabile qui, che andrà firmato davanti al pubblico ufficiale alla presentazione della documentazione. In mancanza dell’assenso si deve essere in possesso del nulla osta del Giudice tutelare.
    – Modulo da compilare se maggiorenni qui >
  2. Marca da bollo da € 73,50;
  3. Due fototessera identiche e recenti (esempi);
    Chi indossa occhiali da vista può tenerli purché le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto – inoltre lo sfondo della foto deve essere bianco.
  4.  Ricevuta del pagamento a mezzo c/c di € 42.50;
    Il versamento va effettuato, presso gli uffici postali mediante bollettino.

    Conto corrente n°: 67422808
    Intestato a: Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro.
    Il bollettino postale dovrà riportare nello spazio “eseguito da” i dati dell’intestatario del passaporto anche se minore e nella causale dovrà esser scritta la dicitura “importo per il rilascio del passaporto elettronico”. Non saranno accettati bollettini in bianco, bonifici, giroconti ed altre tipologie di versamenti.
  5. Documento di riconoscimento in originale e valido;
  6. Fotocopia del documento di riconoscimento valido;
  7. Fotocopia della ricevuta dell’appuntamento.

 

Passaporto online e passaporto elettronico, cosa significano questi termini?

  • Per passaporto online si intende la possibilità di richiedere l’appuntamento per il passaporto tramite il sito web della Polizia di Stato;
  • Il passaporto elettronico è il passaporto riconoscibile dal fatto che in copertina c’è questo simbolo;
    Come fare il passaporto - Giocamondo Study-simbolo-passaporto-elettroncio-Cerca-con-Google
    L’appellativo elettronico è relativo al fatto che in copertina è presente un microchip contenente i dati come: recapiti, immagine, impronta digitale e firma digitalizzata.
    Oggi si usa chiamarlo semplicemente passaporto, ma definirlo elettronico è semplicemente una specifica in più.

 

Quanto costa fare il passaporto elettronico

Fare il passaporto costa circa 120 – 130 euro (marca da bollo + bollettino postale + fototessera + fotocopie).

 

Dove si fa il passaporto

Il passaporto viene rilasciato dalla Questura e tutti gli adempimenti come richiesta dell’appuntamento, consegna della documentazione e ritiro del passaporto vengono effettuati dalla Questura di riferimento.

 

Per maggiori informazioni ti consigliamo di andare sul sito https://www.poliziadistato.it/articolo/il-rilascio

 

IMPORTANTE
Se stai pensando ad un viaggio in una destinazione Extra Europea che prevede il passaporto ti consigliamo caldamente di iniziare subito la procedura prendendo appuntamento qui >

 

Quanti anni è valido il passaporto

Il passaporto vale dieci anni per i maggiorenni e dai tre ai cinque anni (a seconda dell’età) per i minorenni.

 

Ricordiamo che alcuni Paesi richiedono un visto per l’ingresso anche se si è in possesso di un passaporto italiano e questo dipende dalla relazione diplomatica e dalla situazione politica tra l’Italia e il paese che si vuole visitare. Quindi per alcune destinazioni, come ad esempio gli Stati Uniti, è necessario anche il Visto.

 

Related Posts

Share via
Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna i consensi